Sarao.it eCommerce Specialist logo
Menu

Pregi e Difetti di Magento

3 – Migliaia di Plugin e Template

plugin e templete magento

Qualsiasi esigenza è stata in qualche modo sviscerata ed è quindi facile trovare plugin gratuiti o a pagamento per risolvere le varie esigenze. I siti ufficiali o meno sono veramente tanti.

Lo stesso dicasi per i templete, aziende come ThemeForest permettono l’acquisto di templete altamente qualitativi a prezzi decisamente bassi. E’ qiuindi possibile trovare a 90 100€ templete di alta qualità, chiaro non saranno unici, e saranno utilizzati da tanti altri utenti. Ma per iniziare è un’ottima soluzione

4 – Gratuito

Open source gratuito

Open Source è sinonimo di gratuito e magento è un cms open source i prodotti open source nascono con la filosofia della divulgazione del codice e lo sviluppo dello stesso grazie al contributo gratuito della comunity, questo quindi permette di avere un prodotto di grande potenza senza dover investire soldi. Chiaro che se si vogliono personalizzazioni bisogna metter mano al portafogli o accontentarsi delle modifiche disponibili quali templete e plugin

 

5 – MultiStore

magento multistore

Il vero must di questo sistema che lo rende unico tra gli open source è la possibilità del multistore senza metter mano al codice, in poche parole è possbile avendo un sistema padre avere tanti sistemi figlio a cascata, in sottodirectory, sottodomni o in altro server e quindi altro dominio.

Il tutto utilizzando un solo db con in comunione, clienti, prodotti  con possibilità di mostrare o modificare ogni shop in modo autonomo, così anche le schede prodotto.

Questa opzione è utile se ad esempio si decide di fare uno store con all’interno un’intero catalogo ad esempio nella moda, Uomo Donna Bambino accessori etc. e poi fare shop diversi per Uomo e Per donna in modo tale da sfruttare al massimo la pubbilità

Altra possibilità è ad esempio in caso di vendite in nazioni differenti, in cui non cambia solo la lingua, ma anche la possibilità di vendere un determinato prodotto in quel mercato oppure no, tali limitazioni sono spesso imposte dai produttori.

 

3 motivi perchè non bisogna installare Magento

Vediamo infine quali sono i 3 più importanti motivi per non installare magento ed optare per altro prodotto

1- Avido di risorse

avido di risorse

Magento non è famoso per essere utilizzabile con poche risorse, purtroppo necessita di un server robusto e ben strutturato, superando i 2000 articoli un server shared con poca ram, riventa troppo stretto per farlo funzionare bene.

Un server dedicato chiaraemnte ha un costo non indifferente, quindi prima di prendere la decisione di magento bisogna domandarsi quanti prodotti e quanto traffico si avrà e se ne val la pena investire in un server adatto a magento.

Una delle cose di cui bisogna tener conto ad esempio è che magento necessita di alcune configurazioni che non tutti i server sharing hanno, e nel caso di problemi di configurazioni non è detto che permettano di installare tutte e funzioni necessarie.

Problema non da poco è ad esempio la pesantezza delle pagine e i tempi di caricamento, dovute alle tante query. Una configurazione ottimale, l’uso di un buon sistema di cache, e qualche accorgimento. Permettono di abbattere questi problemi, ma difficili da individuare se non si ha un minimo di conoscenza del prodotto in questione

2- Non facile da modificare

difficile da cambiare

 

Magento usa come framework cioè come codice base ZEND, molto potente e stabile, usa un sistema di modifiche comodo ma complesso, per camiare un piccolo dato vi è da agire siu tre file differenti, ciò lo rende lungo macchinoso e abbastanza complesso. Esistono prodotti molto più veloci e immediati da modificare, ad esempio woocommerce. c’è da dire però che la versatilità e le possibilità sono maggiori.

ed è per questo che non è facile da modificare

Ma metter mano su magento non è alla portata di tutti, in molti ci provano, in pochi lo sanno fare veramente bene. ed è per questo che le modifiche su mangento sono molto care, e chi lo sa far bene è ricercatissimo.

 

3- Abbastanza oneroso da customizzare

costoso

Per la sua complessa struttura e per il suo uso esoso di risorse è abbastanza oneroso da customizzare magento, a parità di funzione di solito comporta più ore di lavoro rispetto i concorrenti, questo si coniuga in un maggior costo.

E’ pur vero che esistono plugin e templete di ogni gusto e qualità a prezzi abbordabilissimi, ma se un plugin per prestashop e e WooCommerce costa 30$ per magento costa almeno 60$

Concludendo

Magento è un’ottima soluzione ma non è semplicissima da implementare, la sconsiglio per chi si approccia al suo primo shop, senza volersi avvalere di un tecnico di qualità.

Indicatissimo invece per aziende strutturate con un progetto lungimirante sopratutto in ottica di mercato internazionale

Leggi Prima parte

Vota l’Articolo
Lascia un voto da 1 a 5 stelle per indicare a chi arriverà dopo di te la qualità di questo articolo, naturalmente spero in un voto alto 😉

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 5,00 su un massimo di 5)

Loading…

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

2 commenti su “Pregi e Difetti di Magento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *