Sarao.it eCommerce Specialist logo
Menu

Analisi eCommerce: 8 Strumenti Indispensabili

8 strumenti indispensabili per analizzare il tuo eCommerce e scoprire come migliorarlo

L’Analisi del proprio e-Commerce deve esser fatta costantemente, in questo post ti indicherò alcuni strumenti utili per tener sotto controllo il tuo e-commerce e verificare se necessita miglioramenti

Un e-Commerce dovrebbe essere costantemente monitorato, per verificarne il funzionamento ma anche per valutare aspetti migliorabili o sulla quale prestare maggiore attenzione.

Per quanto riguarda il discorso dati, quindi KPI per e-commerce (Key Performance Indicator) ne ho già parlato, in questo articolo mostrerò degli strumenti web,  pratici e facili da usare per valutare tecnicamente il tuo e-Commerce. Ricordati di tenere sotto controllo questi strumenti con regolarità. L’andamento di un sito, soprattutto il traffico generato dal posizionamento organico è costantemente in movimento e quindi suscettibile a significative variazioni.

8 Strumenti per Analizzare e Monitorare il tuo e-commerce

Dando per scontato che fai uso di Analytics di seguito ti indicherò altri 8 strumenti per analizzare e monitorare il tuo e-commerce ma ricorda che alla base di tutto sta l’interpretazione dei dati. Vediamo questi 8 strumenti da usare per l’analisi dell’ e-commerce:

 

1- GTmetrix

Logo Gtmetrix

GTMetrix è Uno dei primi strumenti da usare per l’analisi di un sito e-Commerce o istituzionale, è un tool online che permette di monitorare la velocità e i punti di debolezza o migliorabili del proprio sito.

Faccio un esempio con il mio sito, molto apprezzato da google anche per via delle buone performance.

analisi ecommerce con gtmetrix
analisi online del sito con gtmetrix (clicca per ingrandire)

Consiglio di farsi un account per avere un’analisi migliore conservando lo storico delle analisi e senza attese in cosa di analisi

Un aspetto importante dell’analisi del proprio sito e-Commerce che ci offre questo strumento è  l’analisi dei dati con i consigli con due strumenti PageSpeed sempre un pochetto più magnanimo e YSlow più severo. Questi strumenti mostrano cosa va migliorato

Di seguito l’analisi di un e-Commerce in cui ho fatto 1 ordine per Natale, come puoi vedere ha ampissimi margini di miglioramento.

analisi performance ecommerce
analisi performance ecommerce (clicca per ingrandire)

Come puoi vedere ci sono alcuni accorgimenti che in questo sito vanno presi in considerazione per ottimizzare il sito, di seguito sempre il mio sito per farti vedere la differenza, chiaro che non tutto potrai sistemare da solo, ma potrai avere un metro di misura per indirizzare la web agency con la quale decidi di lavorare.

analisi e-Commerce Dati sito Sarao.it
analisi Dati sito Sarao.it (clicca per ingrandire)

2- SeoZoom

logo seozoom

SeoZoom è un tool interamente italiano che offre un quadro completo del posizionamento di un sito e-Commerce, quindi molto utile sia per analizzare il proprio posizionamento che quello dei propri competitor.

C’è da dire che la versione base offre solo alcune idee di base, mentre la versione completa ha un costo a partire da 29€ mese.

Di seguito analisi del sito preso in esame anche precedentemente

analisi posizionamento ecommerce con seozoom
Analisi posizionamento ecommerce con seozoom (clicca per ingrandire)

3- SeoQuake

logo SEOquake

SeoQuake è uno strumento di analisi seo che si aggiunge come plugin di Chrome, una volta installato offre una barra che può essere posizionata in qualunque lato della finestra di Crhome e ci  offre una miriade di dati interessanti relativi al sito, dall’anzianità ai dati di proprietà, ai link interni ed esterni della pagina e tante altre informazioni, è un tool da usare sopratutto per analizzare e verificare i competitor e quindi definire una strategia.

analisi ecommerce con seoquake
Analisi eCommerce con seoquake (clicca per ingrandire)

4- Google Search Console ex Webmaster Tool

logo google search console

Search Console è lo strumento che andrebbe tenuto sott’occhio assieme ad analytics tutti giorni, è lo strumento  per eccellenza nell’analizzare il proprio sito. In serarch Console di google si ha un quadro completo sia dello stato di posizionamento del sito, che il suo stato di salute ed eventuali errori, che il mondo in cui Google percepisce l’e-Commerce in esame.  Per poter accedere all’analisi del sito bisogna esserne in proprietari e quindi verificare la proprietà.

In search console è possibile inviare l’importantissima la sitemap.xml del sito indispensabile per una corretta indicizzazione.

analisi sito search console google
Analisi sito search console google (clicca per ingrandire)

5. Analisi Dati Strutturati di google

logo google analisi dati strutturati

I darti strutturati sono una cosa che tendono a snobbare in moltissimi, ma ti consiglio di inserire nella tua analisi anche un controllo sui siti concorrenti proprio di queste informazioni aggiuntive che compaiono nelle ricerche di google.

Nel mondo dell’elettronica pongono maggior attenzione rispetto agli altri settori in quanto la concorrenza è agguerrita. In una serp dove non ci sono immagini i nostri occhi sono attratti da stelline e campi aggiuntivi come nell’immagine di seguito

analisi ecommerce serp google
analisi ecommerce serp google (clicca per ingrandire)

l’analisi che si ottiene nello strumento di controllo di google dati strutturati è tecnica, ma permette di verificare quali sono gli snippet attivati e in quindi saper cosa chiedere alla propria web agency, e verificare al contempo che abbiano eseguito i lavori richiesti.

analisi ecommerce google snippet
analisi ecommerce google snippet (clicca per ingrandire)

6. SeoTester Online

logo seotester online

SeoTesterOnline è un altro progetto interamente italiano è un tool online che permette di analizzare la qualità e la struttura del codice dal punto di vista della SEO, molto utile quindi per analizzare le pagine dei nostri concorrenti nelle prime posizioni e valutare come procedere per migliorare la posizione.

Lo strumento di analisi e-Commerce di questo tool offre anche suggerimenti per migliorare la qualità della pagina. Sicuramente è uno strumento da usare.

analisi ecommerce con seotesteronline
analisi ecommerce con seotesteronline (clicca per ingrandire)

7. Google page speed

logo google pagespeed insights

PageSpeed è lo strumento di analisi e-commerce per velocità e usabilità offerto da google, è in ottica di posizionamento il più importante. Google da moltissima importanza alla velocità di caricamento e agli errori di visualizzazione quindi verificalo ogni volta che c’è un cambiamento o che pubblichi una nuova pagina.

analisi ecommerce google speed
analisi ecommerce google speed  (clicca per ingrandire)

Il bello di questo strumento è che ti offre un’insieme di dati con indicazioni e suggerimenti per migliorare le performance della pagina. Mi raccomando non soffermarti alla home page, ma analizza le pagine prodotto.

 

8. HotJar

Logo Hotjar

Hotjar è tra i miei strumenti di analisi e-commerce preferiti, permette di creare una mappa di calore e i movimenti del mouse nella pagina che si decide di prendere in esame, la versione free ha un limite di analisi dati per 2000 visite al giorno, oltre più altre funzioni si paga per un minimo di 29€ al mese.

A me permette di capire se colori pozione pulsanti, testi font , sono adatti allo scopo che mi sono prefisso, se ad esempio porto una persona in una pagina prodotto lo scopo e fargli guardare la scheda per poi fargli cliccare su acquista, questo strumento permette di verificare se le persone si muovono sul sito come avevo preventivato e nel caso faccio aggiustamenti del caso.

È possibile anche avere dei video a campione della navigazione di utenti.

Analisi ecommerce con Hotjar
Analisi ecommerce con Hotjar  (clicca per ingrandire)

Analisi eCommerce Gratuita

Puoi usufruire di un’ analisi gratuita del tuo sito eCommerce o Landing Page di vendita o raccolta Lead, o di quanto possa per te essere importante per il tuo progetto.

 

Vuoi il parere di un esperto eCommerce?

Richiedi l’ Analisi e-Commerce gratuita

 

Richiedi Consulenza eCommerce

Vota l’Articolo
Lascia un voto da 1 a 5 stelle per indicare a chi arriverà dopo di te la qualità di questo articolo, naturalmente spero in un voto alto 😉

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, media: 5,00 su un massimo di 5)

Loading…

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *