WooCommerce l’e-Commerce più Installato

woocommerce ecommerce più installato

woocommerce è l’ecommerce più installato

Si sa nulla è per sempre, il mercato delle piattaforme e-commerce di certo non fa eccezione. La prima vera piattaforma e-commerce distribuita su larga scala, fu osCommerce, un progetto che è stato abbandonato parecchio tempo fa, qualcuno si ostina ancora oggi a proporlo, ma il problema è la sua vulnerabilità in quanto non sono più state rilasciate nuove versioni e fix alle falle di sicurezza.

nel 2007 nasce Magento e subito suscita interesse, sino a diventare nell’arco di un anno il leader mondiale. Questo, sino a poco fa.

Perchè da pochissimo tempo il numero di installazioni di WooCommerce ha superato quelle di Magento. Ma quello che realmente fa impressione è il trend di crescita, woocommerce è divenuta la piattaforma principale in pochissimo tempo. Lanciata a fine 2011

La motivazione di fondo è la semplicità di installazione, la facilità di utilizzo, la leggerezza e la reperibilità di mod e template gratuiti o a costi estremamente bassi, rispetto a costi e risorse maggiori per magento o a metà strada con prestashop.

Non è da sottovalutare in più che WooCommerce in verità si tratti di un plugin di wordpress, rendendo quindi la piattaforma completamente integrata con uno dei migliori cms per blog oggi disponibili.

[Tweet “#WooCommerce è la piattaforma #ecommerce più installata”]

Wappalyzer, plugin di chrome e firefox, fornisce i seguenti dati relativi agli ultimi 6 mesi:

PiattaformaInstallazioni% Installazioni
WooCommerce162.676% 24
Magento121.733% 18
Prestashop99.526% 15
OpenCart71.379% 11
osCommerce40.362% 6
Shopify36.781% 6
Bigcommerce26.678% 4
ZenCart13.62% 2
VirtueMart11.316% 2
Volusion8.198% 1
Altri% 11
e-commerce market share

e-commerce market share

Questi dati chiaramente da prendere con le dovute precauzioni, sono diversi anche in base al paese di riferimento. Ad esempio la piattaforma prestashop è la più installata in Francia e in Italia se la gioca con woocommerce.

Mentre negli Usa magento risulta ancora oggi la più installata.

Interessati anche i dati ottenuti con google trends comparando le pure e semplici ricerche per nome. Woocommerce, Magento, Prestahop e osCommerce si ha sostanzialmente il trend sopra indicato, anche se magento risulta essere ancora la parola più ricercata, ed una morte cerebrale, ma stranamente non definitiva per osCommerce.

 

trend e-commerce

trend di Ricerca e-commerce:  Oscommece – Magento – WooCommerce – Prestashop

Non bisogna però dimenticare che woocommerce che risulta avere un gran gap rispetto a magento, quindi in contraddizione rispetto a quanto poco sopra detto, essendo un plugin di wordpress, in moltissimi utenti lo ricercano non passando dal google bensì dalla ricerca plugin di wordpress stesso.

Andando a confrontare le ricerche per Magento Theme e WooCommerce Theme. Questa differenza è sostanzialmente appianata, con un evidente esplosione di ricerche per woocommerce

 

trend theme

trend ricerche temi: woocommerce theme e magento theme

Guardando alcuni dati che postai nel 2012 visibili al seguente link Sarao.it/piattaforme-ecommerce  fa impressione vedere che la classifica non vedeva il prodotto wordpress magento era installato in un negozio su 4 prestashop e oscommerce erano molto vicine e vi erano piattaforme oggi relegate alle posizioni di rincalzo

trend e-commerce fine 2012

trend e-commerce installati fine 2012 dati wapplayzer

Per concludere vorrei dare qualche sito importante per le principali piattaforme:

Alcuni Shop Importanti per Piattaforme e-Commerce

Di seguito una lista di siti e-commerce più o meno importanti, più o meno indicativi del funzionamento e delle potenzialità dell’ecommerce di riferimento:

WooCommerce

  • Eyetechgr.com (Sito di Gadget, bel design)
  • Balancnizidle.cz (Sito Cecoslovacco di Poltrone da ufficio, realmente ben fatto)
  • Soulbrother.com (sito dalla grafica non bella, vendita musica soul, ha un catalogo incredibile di 23.000 prodotti eppure stabile e rapido)

 

Magento

 

Prestashop

  • Docteurauto.fr (sito francese di attrezzature per la diagnosi auto, uno dei siti prestashop con il maggior numero di accessi)
  • Todobonito.com (sito spagnolo di prodotti pasticceria e party, molto bello nel design)
  • americanvintage-store.com (sito francese di abbigliamento)

 

openCart

 

OsCommerce

 

Shopify

 

BigCommerce

 

Zen Cart

 

VirtueMart

 

Volusion

 

woocommerce

E tu che piattaforma e-commerce usi? come ti trovi? 

 

eCommerce Specialist, professionista consulente e profondo conoscitore della progettazione, realizzazione e produttività in ambito e-commerce, lead generation e dei processi di web marketing di un sito e-commerce di successo. Amante della lettura storica, del fai da te, del mangiar sano, dello sport (ex rugbista professionista, attuale maratoneta senza speranze), curioso per antonomasia, imprenditore padre e marito innamorato.

G+ - FB - TWIN

Questo post ti è piaciuto? Lascia un voto da 1 a 5  Grazie

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 Voto - Media: 4,67 su 5)

Loading...

Scarica eBook Gratuito

eCommerce 6 step per incrementare le vendite

I campi con il simbolo * sono richiesti

Ultimi articoli dal Blog

Guada tutti i post
4 Commenti
  1. Pingback: 10 Piattaforme eCommerce Open-Source - Sarao.it

  2. Pingback: Realizzazione Sito e-Commerce - Sarao.it

    • Roberto Fumarola
    • 4 aprile 2015
    Rispondi

    Sicuramente woocommerce ha guadagnato una grossa fetta di mercato a danno di Prestashop e delle altre piattaforme considerate entry level. La statistica di Wappayzer è viziata cmq dal fatto che si basa su chi utilizza quel plugin ed in genere si tratta di tecnici, quindi molti lavorano su siti su woocommerce in maniera rilevante.

    Una statistica più neutrale è basata sul top 1 milion di Alexa ed è questa:

    https://www.datanyze.com/market-share/e-commerce-platforms/

    Cmq woocommerce sta crescendo bene, ma cmq ha i suoi limiti nella gestione di ecommerce di un certo livello.

    • Rispondi

      Ciao Roberto, dunque condivido appieno l’appellativo di entry level per woocommerce, e l’ho a mia volta ribadito in tanti post. Resta però che sistemi come WooCommerce Wp-Com e ci metterei anche prestashop hanno permesso l’approccio al commercio elettronico anche da parte di utenti curiosi inesperti.

      la sciura mariuccia (modo milanese per definire il negoziante familiare) che non ha budget per potersi permettere esperimenti di qualità, magari da al figlio al prova dell’ecommerce, chiaro sappiamo che il 95% di questi progetti sono destinati a fallire miseramente.

      Ma anche io quando iniziai avevo in banca solo poco meno di 5.000€ che investii in affitto e un pc.
      non potei realizzare un ecommerce qualitativo, ma mi feci un shop con oscommerce senza nessuna moifica, quando dpo un anno ebbi i soldi allora cominciai ad investire.

      WooCommerce a prescindere da chi rilascia statistiche, perchè anche alexa ha dei parametri tutti suoi, resta che woocommerce è la piattaforma con il più alto e rapido grado di penetrazione.

      Resta che Magento, BigCommerce, shopify, websphere etc vincono a mani basse su progetti molto più grandi e di qualità.

 

Lascia il tuo Commento