Last updated on aprile 10th, 2017 at 05:57 pm

3- Marketing per eCommerce

Le corrette strategie e strumenti marketing per un eCommerce di successo, i tuoi futuri clienti con le corrette mosse marketing.

marketing per ecommerce di successo

Il Marketing di eCommerce vincente:

Un sito e-commerce bellissimo non serve a nulla se non ha visitatori, il Marketing per eCommerce ha proprio lo scopo di attirare potenziali clienti, questa è una fase molto importante e delicata ed abbiamo progettato un sistema sicuro e redditizio per portarti clienti.

Di seguito i punti trattati in questa sezione relativa al marketing per eCommerce vincenti, Se vuoi passare ad un punto velocemente clicca sui link sottostanti, troverai poi anche un pulsante per tornare a questo indice:.

  1. Strategia Marketing eCommercere,
  2. Attrazione,
  3. Lead Generation per eCommerce,
  4. Strumenti Marketing di acquisizione,
  5. I Funnel di chiusura,
  6. Richiedi Consulenza Gratuita
  7. Blog eCommerce.

1- Strategia Marketing eCommerce

“Se aspetti fino a che ci sarà un’altra case history nel tuo settore, potrebbe essere troppo tardi.”
– Seth Godin

Quando si parala di Marketing per eCommerce la prima cosa di cui tener conto è che non esiste una strada certa, a esistono delle linee guida con alta probabilità di successo, ma è fondamentale sperimentare e verificare. Per sperimentare intendo dire che vanno provate nuove strategie di marketing, va fatto un test lungo un periodo definito e poi misurare gli effetti ottenuti, solo così è possibile definire cosa funziona e cosa no per il proprio modello di business.

Una strategia Marketing per eCommerce ben congenita dovrebbe prevedere interventi a breve medio e lungo periodo, e sopratutto un mix completo di fonti di approvvigionamento traffico.

Spesso i nostri clienti fanno l’errore di usare un solo canale pubblicitario, il più blasonato è adwords ma spesso anche con i soli comparatori di ricerca. Qualche anno fa, un cliente, che lavorava in ambito sportivo arrivò da noi portando una casistica comune a molti:

Il cliente vendeva abbigliamento sportivo multimarca, usava adwords come unico canale di traffico. Il fatturato ad un certo punto passò da circa 600.00€ a circa 400.000€ e sopratutto il costo di acquisizione dei clienti passo da 18€ circa a 26€

Accadde che la la concorrenza aumentò tra e quali amazon italia e il costo bid di adword aumentò tantissimo.

Quando si è vincolati a pochi o un solo servizio di traffico il rischio di cadere rovinosamente è altissimo.

Cerca sempre di prevedere un ampio ventaglio di strumenti, soprattutto ricorda che le tue strategie devono essere lungimiranti; dovrai fare in modo che dopo qualche mese il tuo sito ottenga vendite in modo gratuito o a bassissimo costo, cerca quindi di prevedere anche un lavoro di SEO (Search Engine Optimization  – traffico organico gratuito dai motori di ricerca), nonché la creazione di un un database di clienti e potenziali tali a cui mandare proposte commerciali.

Quindi prevedi interventi marketing che ti portino traffico e utili a brevissimo termine, ma prevedine anche a medio e lungo periodo che consolidino sia il fatturato ma che ti permettano anche di ridurre i costi di acquisizione dei clienti e degli ordini. Più avanti vedremo che strumenti puoi usare. Se volessi farti aiutare da noi per avere una strategia e degli interventi efficaci, non esitare a contattarci o richiedere una consulenza gratuita

IMPORTANTE!
Non usare tutto il tuo budget per il software o lo sviluppo dell’eCommerce, riserva una cospicua parte del tuo budget totale al Marketing

2- Attrazione

“Rinuncia al tuo potere di attrarmi ed io rinuncerò alla mia volontà di seguirti.”
– William Shakespeare

L’attrazione in un eCommerce come la intendiamo noi è un mix tra pubblicità e portare traffico al proprio sito e brand awarness per poi diminuire il tasso di abbandono del sito e di aumentare il tasso di conversione in vendite.

Immaginati di incontrare una persona che ti piace, uomo o donna, riuscire in qualche modo ad approcciarla: dopo qualche minuto pur avendo scoperto che è single, non riesci a fissare un appuntamento successivo.

Questo in un eCommerce succede spessissimo, perché pur portando traffico al sito  spesso non vi è congruenza, o non si comunica la giusta fiducia al potenziale cliente.

L’attrazione è importantissima perché si hanno pochissimi secondi per fare in modo che il potenziale cliente ( o prospect dall’inglese) decida di non abbandonare il sito ma offrire un chance in più ad esso.

Perdonami il paragone, ma convincere un cliente è un po’ come convincere una ragazza, ,tutto è vendita, ad esempio vendiamo noi stessi quando vogliamo piacere ad una ragazza o ragazzo:

ScopoAttrazione UmanaAttrazione eCommerce
AspettoPalestra, estetista, profumi, abiti, parrucchiere et..Grafica, Fotografie, colori, testo
ConoscenzaLuoghi frequentati (bar discoteche), presentazioni di amici, social,Pubblicità diretta o indiretta, social, posizionamento organico.
AttrazioneSimpatia, tono della voce, belle paroleMessaggi attraenti, simpatia, video, feedback
InteresseEmpatia, interessi comuni,  offerta di qualcosa di unicoOfferta valida, empatia, comodità o unicità
DecisioneConnessione, sensazione di occasione irripetibile, persona di qualitàOccasione irripetibile, sensazione di valore aggiunto e qualità del prodotto e del servizio
RecidivaEsperienza positiva e stimolanteEsperienza positiva

Quindi prima ancora di iniziare con la pubblicità va compreso quale sarà il proprio target da convincere, quali saranno le strategie commerciali di attrazione.

Di seguito alcuni canali per portare traffico al sito:

  • Blog,
  • Portale,
  • Forum,
  • Posizionamento organico,
  • Advertising PPC (pay per click  costo a click):
    • Google Adwords,
    • Facebook Ads,
    • etc.
  • Compratori di prezzo,
  • Pubblicità Display,
  • Remarketing o Retargetting,
  • Content Marketing,
  • Affiliazioni,
  • Demu liste interne e esterne,
  • Newsletter,
  • Concorsi Web,
  • Social,
  • Pubblicità video.

3- Lead Generation eCommerce

“Fingi che ogni persona che incontri abbia una targhetta che recita: “Fammi sentire importante”. Non solo otterrai successo nelle vendite, ma avrai successo nella vita”
– Mary Kay Ash

La Lead Generation è la raccolta nominativi, i nominativi di persone interessate ai tuoi prodotti o servizi, possono essere:

  • utenti interessati ma che non hanno mai acquistato,
  • utenti interessati che hanno anche già fatto acquisti.

Avere un Database di Clienti e Potenziali tali, è importantissimo per ridurre i costi di acquisizione, fare pubblicità mirata a persone che hanno già provato il tuo servizio / prodotto, è più facile che acquistino di nuovo.

Conosco realtà che si reggono in piedi grazie ai riordini di clienti sollecitati grazie a invii di DEM (Direct Email Marketing – Mail pubblicitarie)

Non approfondiremo questo argomento che meriterebbe un intero libro per essere sviscerato, ma potrai leggere il seguente articolo: Come Attirare Clienti

4- Strumenti Marketing di Acquisizione

“Le persone al giorno d’oggi preferiscono imparare prima di comprare, essere educate invece che imbonite.”
– Brian Clark

Quali sono gli strumenti per l’acquisizione di clienti? ne esistono moltissimi, naturalmente essi vanno usati in base alla strategia che hai delineato per il Marketing del tuo eCommmerce.

Landing Page:
Esistono moltissimi strumenti, tutti molto validi, io di solito uso strumenti come WordPress con plugin dedicati, o sistemi come:

  • Optimizepress,
  • NewKajabi,
  • Clickfunnels,
  • Unbounce,
  • Leadpages,
  • instapage,
  • Sublime Text 3,
  • Landingi.

Blog:
per il blog a parte il super usato WordPress si possono usare Joomla, Drupal e Typo3, ce ne sono sicuramente altri ma oltre questi 4 sistemi noi non abbiamo testato.

PPC:
Google editor è un software che permette di semplificare un miriade di operazioni per poi lanciare in batch le modifiche, allo stesso modo facebook ha creato un strumento che si chiama Facebook Power Editor per le modifiche massive ma a differenza di google è online.

Mail Delivery:
Per l’invio di mail esistono moltissimi strumenti online su server del sistema di delivery :

  • Mailchimp,
  • Aweber,
  • Bronto,
  • 4dem,
  • MagNews,
  • Mailup.

O residenti su server proprietario come Interspire Mailmarketer, questo sistema è spettacolare, ma il problema è tenere il server pulito e fuori da ban e blacklist.

Comparatori di Prezzo
i più famosi sono:

  • Trovaprezzi,
  • Twenga,
  • Google shopping,
  • Ciao,
  • AltroConsumo,
  • Kelkoo,
  • Cercaprezzi,
  • trovaofferte,
  • Shopping,
  • Shoppydoo,
  • InformaPrezzi.

Pi ne esitino moltissimi altri verticali su una categoria merceologica, come ad esempio per le assicurazioni c’è segugio, per il vino svinando, CallMeWine, Wine-Searcher etc..

Affiliazioni:
Per gestire le affiliazioni conviene sempre usare uno strumento terzo per dimostrare imparzialità, un sistem che io uso tantissimo è ClickBank oppure affiliationsoftware,

5-I Funnel di Chiusura per eCommerce

“La vita è l’arte di trarre conclusioni sufficienti da premesse insufficienti.”
– Samuel Butler

Il Funnel di vendita è la rappresentazione dei passaggi necessari a trasformare un Lead (nominativo) in  Prospect (potenziale Cliente) in Cliente pagante.

Di metodi più o meno vincenti ce ne sono moltissimi, uno è stato spiegato molto bene nel mio eBook Vendere con successo.

Lo scopo fondamentale di una strategia ben congegnata per un perfetto funnel di acquisto , consiste nel portare lentamente il cliente all’acquisto.

Partiamo dal presupposto che una persona una volta che ha avuto un’esperienza positiva tende a ripeterla, quindi lo scopo principale è portarlo se possibile, lentamente a scegliere il tuo sito, per poi proporgli prodotti sempre più costosi.

Le strategie sono tantissime, e vanno di olta in volta valutate in base alla tipologia di eCommerce, ma i focus cardini di un corretto funnel sono:

  1. Attirare traffico,
  2. Convincerlo della qualità de sito (attrazione),
  3. Farsi lasciare il nominativo,
  4. fargli testare un prodotto servizio sotto costo,
  5. Convincerlo ad acquistare un prodotto servizio,
  6. Portarlo al riacquisto.

Il Più grosso problema di tutti gli eCommerce è il Conversion Rate, cioè la percentuale di visitatori che si trasformano in clienti.

ho avuto casi disperati con un %CR percentuale di Conversion Rate dello 0,01 cioè ogni 10000 visite una vendita … nulla, mentre amazon ha un CR di oltre il 20%, quindi oltre a portare traffico è fondamentale migliorare il proprio conversion rate, migliorando quindi le vendite.

Inizia con lo scaricare il nostro ebook per avere un’idea su un Funnel Vincente lo puoi trovare cliccando quì:  eBook Vendere con successo.

 

il Parere di un esperto eCommerce

se vuoi essere aiutato in tutti questi passaggi non esitare a contattarci, ti forniremo 20 minuti di consulenza gratuita.

 

Richiedi 20 minuti di consulenza gratuita

 

Richiedi Consulenza eCommerce

Blog eCommerce

Paginetta Ma Dove Mi Porti?

Ovvero Eliminare le Destinazioni Morte Per Aumentare le Conversioni e-Commerce E' Capitato anche a me, capiterà sicuramente anche a te, sia come consumatore che come imprenditore. Di cosa parlo? di tutte quelle azioni che portano a punti morti, a comportamenti inutili...

leggi tutto

DEM Direct Mail Marketing

DEM Marketing Che cos'è una campagna DEM? Per Dem Marketing si intendono gli invii di mail ad un database iscritto all'invio delle news, è tra le campagne marketing online più economiche e con maggior risultato. DEM in inglese sta per Direct Mail Marketing. il DEM o...

leggi tutto
Pagina 1 di 41234