Cosa Chiedere ad un rappresentante di Corrieri

Tutti noi siamo bravi a contrattare, soprattutto quando si conosce il prodotto che stiamo per comprare. Diventerà però più difficile quando non si ha una reale competenza.

Questo articolo è la conclusione naturale dei due articoli precedenti riguardanti le spedizioni ovvero: Spedizioni per ecommerce Gestione e Organizzazione Vincente e la lista e recensione dei corrieri per ecommerce

detto questo questo brevissimo articolo dovrai usarlo in fase di contrattazione con il rappresentante e/o commerciale per avere sotto controllo tutto ciò che ti servirà sapere, e non avere brutte sorprese in futuro

Cosa Chiedere ad un Commerciale di Corrieri

Rappresentante corrieri ecommerce

1- Tariffa Nazionale completa comprensiva di località disagiate e isole:
I corrieri ti diranno che la tariffa è di 6€ ma poi scopri che le isole e alcune località disagiate (ed è incredibile trovare alcune grandi città in questa lista) hanno un grosso surplus. Fatti dare la lista di queste città, in modo tale che quando farai un preventivo terrai conto del reale prezzo.

2- Maggiorazione adeguamento carburante:
cerca di fartela fissare, è una voce che oscilla o loro piacimento e spesso aumenta anche di 1 o 2 € . In alcuni casi te la congelano per alcuni mesi.

3- Costi contrassegni e condizioni:
Il contrassegno vine fatto pagare profumatamente dai corrieri, cerca di spuntare un buon prezzo e cerca di capire quali sono le condizioni, cioè limiti di incasso etc evita di incassare assegni intestati alla tua azienda lascia questa gatta da pelare al corriere, dopotutto ti portano via una percentuale per questo rischio.

4- Fermo Deposito:
Quando si spedisce a privati il fermo deposito capita venga chiesto.

5- Giacenze:
Chi lavora non sempre è in casa ad attendere il corriere chiedi tariffe, e fatti assicurare un minimo di riconsegne gratuite prima della giacenze, spesso questa terribile voce te la fanno sudare con tariffe altissime.

6- Prenotazione di Consegna:
Questo servizio lo fanno pagare ma sapendo l’importo puoi inserirlo nei tuoi servizi aggiuntivi nel carrello e farlo pagare, molti lo richiederanno.

7- Se hanno referente in azienda:
i call center sono un dramma spesso non rispondono o se lo fanno demandano, devi trovare un referente in azienda che ti coadiuvi in caso di esigenza.

8- accrediti contrassegni:
Troppo spesso fanno passare anche un mese prima di darti i soldi della merce pagata in contrassegno, prima hai i tuoi soldi meglio è.

9- interfaccia web:
Scrivere tutto a mano è da pazzi, devi cercare di velocizzare il processo di inserimento spedizioni anche per ridurre gli errori.

10- calcolo volumetrico:
ti accorgerai che la tariffa del calcolo volumetrico (dato dalla moltiplica dei tre lati del collo), diviso per un coefficiente tutto loro, è differente da azienda ad azienda. Devi saperlo e crearti delle scatole per capire cosa puoi spedire a quanto.

11- Orario di ritiro:
Più tardi passano a ritirare, meglio è per te, se ti propongono orari come le 2 o le 3 non accettare.

12- consegne fuori orario e sabato:
Cerca di capire se consegnano oltre le 18 ed il sabato, se si dove e costo, per poi proporlo come servizio alle provincie e paesi ove disponibile.

13- Assicurate:
Sopratutto se spedisci merce delicata e costosa è importante sapere costo dell’assicurata e se esiste una franchigia. Normalmente pagano il prezzo di acquisto della merce meno una piccola franchigia, ma è importante che tu lo sappia.

14- Pouch e Imballi:
Chiedi se per lettere di vettura e imballi vari dovrai pagare un contributo, se così fosse fagli sapere che cambierai corriere.

15- Consegne al piano:
Dove questa opzione è disponibile, sono Molto richieste, informati se le fanno o no e chiaramente il costo da poter inserire nelle condizioni accessorie .

16- avvisi:
Informati su quali sono le metodologie di avviso di spedizione e consegna, e se hanno un costo, cerca di spuntare il gratuito in quanto molti lo fanno

 

Leggi anche gli articoli:

Sono un ottimista per natura, ho giocato a rugby per 36 anni e questo sport mi ha insegnato che nella vita: "Volere è Potere" la determinazione è fondamentale anche nel lavoro. Mi occupo di eCommerce dal 2001 ho iniziato come merchant per poi dedicarmi alla consulenza. Attualmente corro, corro tanto. Se passate per Lainate dalle 4.30 am è facile che mi incontriate mentre mi preparo per l'ennesima maratona. Ho un desiderio che è quello di aiutare a raggiungere il successo gli imprenditori che voglio cimentarsi nelle vendite online. Attualmente in quanto a eCommerce siamo le pecore nere tra i 20 paesi industrializzati, spero i mio aiuto possa aiutare in un cambio di tendenza.

Vota l'Articolo
Lascia un voto da 1 a 5 stelle per indicare a chi arriverà dopo di te la qualità di questo articolo, naturalmente spero in un voto alto ;-)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su un massimo di 5)
Loading...

Un commento su “Cosa Chiedere ad un rappresentante di Corrieri

Lascia un commento